Avalon, la vera arte del gelato by Paolo Coletto

paolo colettoInsolito ma non troppo. Anche il gelato fa ormai parte dell'universo gourmet. Non stupisce, allora, che un grande gelatiere assurga al rango dei grandi cuochi. Tra le 20 migliori gelaterie italiane nelle classifiche stilate dalle guide c'è ormai da tempo l'Officina del Gelo di Paolo Coletto, artigiano e artista dell'arte gelatiera. Il suo piccolo laboratorio con vendita di corso Libertà a Bolzano è ormai da anni meta di appassionati italiani e, soprattutto, tedeschi. Una vocazione, la sua, maturata prestissimo in famiglia  e affinata negli anni, fino agli estremi e spesso raffinatissimi esiti di oggi. Nulla di strambo, sia chiaro, niente effettacci come il gelato al ragù ma eleganti creazioni come il sorbetto di Campari e a arancio o il Moscato Giallo di Lageder ghiacciato presentato  pochi giorni fa all'Hotel Perla di Michil Costa: “Il gelato è parte della gastronomia da impulso, – spiega- slow food in laboratorio e fast food alla distribuzione” cibo da strada, street food si direbbe oggi, “ e il mio sogno è riportarlo al rango che gli spetta, nella gastronomia alta anche se a prezzi sempre ragionevoli”. Con il passare degli anni, Paolo si è creato una rete di produttori che lo riforniscono regolarmente. Le fragole arrivano dai 1760 metri del maso Kristlhof, i lamponi e i ribes rossi e neri dal maso Partschillerhof. ll suo latte fieno e lo yogurt biologico dal Parggenhof di San Candido. Poi i grandi classici come la nocciola del Piemonte, il pistacchio di Bronte. Circa sei tipologie di cacao . La sua officina rimane aperta fino a novembre, Poi Coletto si ritira come ogni anno alcuni mesi a meditare in Oriente in cerca di nuova ispirazione. Se ce ne fosse ulteriore bisogno. Officina del gelo Avalon. Corso della Libertà , 44 - Bolzano - 39100 - BZ Tel. 0471260434. www.officinadelgeloavalon.eu

Qui troverete il bel video che racconta l'arte di uno dei gelatieri più famosi d'Italia a Bolzano

http://www.suedtirol.info/storiedavivere/gelatieri