GIUSTIZIA

Adesca una minorenne su Instagram, patteggia dieci mesi

L'uomo, un 26enne nato in Germania ma residente in Alto Adige, era stato denunciato dalla madre della giovane

BOLZANO. Un giovane di 26 anni, nato in Germania ma residente in Alto Adige, ha patteggiato una pena di 10 mesi per adescamento di minori.

Il giovane aveva conosciuto su Instagram una ragazzina altoatesina di appena 12 anni, la quale aveva anche dichiarato la sua età. Nonostante sapesse quindi di avere a che fare con una minorenne, l'uomo le aveva fatto delle proposte di tipo sessuale e le aveva inviato numerosi video e fotografie a contenuto pornografico.

L'uomo era stato denunciato dalla madre della ragazzina.