INCIDENTI SUL LAVORO

Redagno, operaio cade dal tetto: è grave

Un uomo di 35 anni del posto è rimasto a terra privo di sensi

REDAGNO. È grave un operaio che a Redagno di sotto stava lavorando su un tetto ed è precipitato, a mezzogiorno, da un altezza di circa 5 metri. L'operaio di 35 anni del posto è rimasto a terra privo di sensi.

Dopo un primo intervento di soccorso da parte della Croce bianca, il ferito è stato portato all'ospedale di Bolzano dall'elisoccorso Pelikan 1. I carabinieri hanno avviato indagini per chiarire la dinamica dell'accaduto e per escludere eventuali responsabilità di terzi.