Amort: «Apertura domenicale nemica del commercio di vicinato»

Il presidente dell’Unione contro l’ondata di liberalizzazioni

«Un’apertura domenicale generalizzata è nemica delle aziende familiari e danneggia anche il commercio di vicinato e la qualità della vita nei quartieri delle città e nei paesi». Lo afferma il presidente dell’Unione commercio turismo servizi Alto Adige, Walter Amort. Favorevole al principio della chiusura domenicale, «fatta salva l’eccezione delle località turistiche», l’Unione ha messo a disposizione delle aziende associate un cartello e degli adesivi dedicati a questo tema.

«Fin dal primo momento l’Unione si è battuta contro questa ondata di liberalizzazioni evidentemente male interpretata ed è convinta che una regolamentazione del settore sarebbe di interesse per le aziende familiari, per i collaboratori delle stesse e, in ultima analisi, anche per i consumatori», conclude Amort.