VIOLENZA

Bolzano, diciannovenne preso a bastonate da due sconosciuti

L'aggressione la sera di Pasqua fuori da un locale di via Milano. Il titolare ha dato l'allarme. Per la vittima un occhio tumefatto ed ecchimosi

BOLZANO. Preso a bastonate da due sconosciuti. Vittima un ragazzo bolzanino di 19 anni, aggredito la sera di Pasqua, verso le 22, nei pressi di un punto ristoro all'incrocio tra via Milano e via Palermo.

A dare l'allarme la sera dei fatti è stato il titolare del locale che avrebbe notato la fase del pestaggio all'esterno del proprio locale. I due aggressori sono poi stati visti fuggire rapidamente anche perchè hanno capito che sarebbero intervenute le forze dell'ordine entro pochi minuti. In effetti così è stato ma quando sul posto è arrivata una pattuglia della polizia il pestaggio era già concluso.

Il ragazzo malconcio e dolorante è stato soccorso e trasportato al pronto soccorso dell'ospedale San Maurizio dove è stato curato ma dimesso dopo una trentina di minuti. A parte un occhio tumefatto e qualche ecchimosi, non ha riportato per fortuna altre conseguenze. Ieri mattina, come già aveva annunciato la sera dell'aggressione, si è presentato in Questura per depositare denuncia per quanto accaduto.