BOLZANO

Bolzano, i treni al Virgolo in galleria

Presentato il progetto: galleria ferroviaria da 52 milioni sotto il Virgolo per aumentare la frequenza
A fine ottobre la decisione sulla proposta di spostare i binari in zona ospedale con una nuova stazione

BOLZANO.  Costerà 52,1 milioni di euro. Sarà lungo 500 metri, largo 14,90, alto 11. Conterrà al suo interno tre binari, contro i due dell'attuale massicciata all'aperto: uno di andata e uno di ritorno per la linea del Brennero, più uno dedicato esclusivamente alla linea da e per Merano, sul quale in futuro si potrà così far viaggiare un treno ogni quarto d'ora. Stiamo parlando del nuovo tunnel ferroviario sotto al Virgolo, in galleria naturale. Già finanziato dal Comitato interministeriale per la programmazione economica (Cipe), entro Natale terminerà la progettazione preliminare. Ci stanno lavorando Rete ferroviaria italiana (Rfi) e la provinciale Strutture trasporti Alto Adige (Sta).
Ieri la giunta provinciale ha fatto il punto sullo status quo della progettazione, della tempistica e del finanziamento.

Entro la fine di ottobre invece è previsto un incontro tra Provincia e Rfi per la decisione sul raddoppio dei binari della linea Bolzano-Merano. C'è l'ipotesi si spostare il tracciato verso l'ospedale,realizzando una nuova stazione per il quartiere.