BOLZANO

Bolzano, la Provincia cerca una nuova casa per Ötzi

L'ente pubblico ha fatto un annuncio immobiliare: attende risposte entro le ore 12 del 12 ottobre 2018

BOLZANO. Pubblicato l'annuncio per trovare un nuovo stabile per il Museo. Ötzi ha due mesi di tempo per trovare la nuova casa: entro il 12 ottobre.

Ma la notizia è anche che la Provincia ha tutte le intenzioni di trovargliela. E dovrà essere vicino alla sua vecchia, lì all’angolo tra via Museo e via Cassa di Risparmio, estendersi su non meno di 10 mila metri quadri, essere priva di barriere architettoniche, esprimere «caratteristiche architettoniche e logistiche tali da poter ospitare oltre al Museo archeologico anche il Museo civico in un ensemble spaziale armonico».

Per cercargli un alloggio la Provincia ha fatto un annuncio immobiliare, come accade ogni giorno in questi casi. Chiarendo anche quanto desidera attendere le risposte: entro le ore 12 del 12 ottobre 2018. 

La Provincia con questa “indagine di mercato” rivela due obiettivi: formalizza la sua volontà di arrivare alla creazione di un nuovo Polo museale e si aspetta di poter disporre di nuove opzioni anche per presentarsi più forte ad una eventuale riapertura del dialogo con Pietro Tosolini e la sua ex Ina, che ospita anche la Biblioteca civica a due passi dal Museo.