Bolzano: martedì 2 maggio la festa della bicicletta, attenzione alle chiusure del traffico

Previsti cortei in bici nel pomeriggio e alle 18.30 dal Teatro Cristallo la trasmissione "Caterpillar" in diretta nazionale

Bolzano. "La vita è una ruota": s'intitola così l'iniziativa dedicata ai 200 anni dalla creazione della bicicletta e ai 100 anni del Giro d'Italia ideata e curata dall'Associazione Cristallo in collaborazione con l'Assessorato all'Ambiente e alla Mobilità e alla Biblioteca Civica del Comune di Bolzano.

La "festa della bicicletta" vuole sottolineare l'importanza di questo mezzo come veicolo di pace, democrazia ed emancipazione. Il pomeriggio di martedì 2 maggio sarà infatti dedicato alla mobilità sostenibile: dalle 16 alle 20 via Rodi sarà chiusa al traffico e verranno organizzate attività informative ed educative per grandi e bambini mentre alle 17.30 dal quartiere Don Bosco e dal centro città partiranno due cortei di biciclette che raggiungeranno il Teatro Cristallo per assistere, alle 18.30, alla diretta nazionale della trasmissione radiofonica "Caterpillar" di Radiodue.

Nell'anno in cui si festeggiano due importanti ricorrenze legate alle due ruote, i 200 anni dall'invenzione della bici e i 100 anni del Giro d'Italia, il Cristallo e il Comune di Bolzano invitano la popolazione a montare in sella, o meglio, sul sellino, e partecipare all'iniziativa "La vita è una ruota", una giornata per grandi e bambini, sportivi e non.

L'evento fa parte dell'edizione 2017 del percorso "Sulle orme di Ulisse" del Teatro Cristallo di Bolzano che si propone di presentare persone, luoghi o cose che, come l'eroe omerico, hanno saputo o sanno costruire ponti tra culture diverse, mondi lontani e che favoriscono il dialogo e l'incontro. La bicicletta è qui intesa come mezzo di spostamento democratico che non causa guerre, non inquina, fa bene al corpo e alla mente, è veicolo di emancipazione per donne e bambini che, solo grazie ad essa, possono raggiungere luoghi e scuole altrimenti per loro inarrivabili e che rappresentano la possibilità di affrancarsi da stereotipi e gabbie culturali.

Alle 18.30 il Teatro Cristallo ospiterà, in diretta nazionale, la trasmissione di Radio2 Rai "Caterpillar": sul palco i due conduttori, Massimo Cirri e Sara Zambotti esploreranno il mondo della bicicletta, raccontandolo con interviste e divertenti aneddoti, con la loro solita pungente ironia. La partecipazione è gratuita e mai come in questo caso è utile dire che si presuppone una partecipazione "attiva" del pubblico, che è invitato, prima di sedersi comodamente in sala teatrale, ad aderire ai due cortei di bici che, alle 17.30, partiranno da piazza Municipio e da piazza Don Bosco e arriveranno al Teatro Cristallo.

Durante il transito del corteo di biciclette è previsto il blocco del traffico; queste le vie interessate: percorso a) Piazza Municipio; ponte Druso; via Druso; via Roma, via Dalmazia; percorso b) Piazza Don Bosco, via Cagliari, via Palermo, via Milano, via Rovigo, via Dalmazia.

Il Comune chiuderà via Rodi al traffico (chiusura dalle 14 e riapertura alle 21) per consentire l'allestimento (dalle 16 alle 20) di alcuni stand informativi e culturali, quello della Circoscrizione Europa Novacella, della Biblioteca Civica di Bolzano e quello della libreria Ubik con una bibliografia selezionata di libri sul tema della bicicletta da prendere in prestito e comprare.

I bambini saranno coinvolti nel percorso di educazione stradale con i vigili urbani mentre la cooperativa Vintola 18 predisporrà una postazione mobile per la riparazione delle biciclette.

Per rendere omaggio a questo mezzo di trasporto impareggiabile, ecologico, dinamico e sostenibile è prevista anche una mostra nel foyer del Teatro Cristallo con alcune illustrazioni dei secoli XIX e XX tratte dalla vasta collezione dell'avvocato Arnaldo Loner, alcune stampe d'epoca messi a disposizione dai negozi di bici Zanolini Bike e Giovanni Turci.

Per partecipare come pubblico alla trasmissione "Caterpillar" in diretta dal Teatro Cristallo martedì 2 maggio dalle 18 alle 19.30 è necessario essere in possesso dei biglietti numerati gratuiti (da prenotare allo 0471/202016 o all'indirizzo mail prenotazioni@teatrocristallo.it) o da ritirare presso la cassa del Teatro Cristallo un'ora prima dell'inizio dell'evento.

Per maggiori informazioni sull'iniziativa si può telefonare al Teatro Cristallo, tel. 0471 067822 o mandare una mail a info@teatrocristallo.it