RELIGIONE

Domenica la giornata mondiale del migrante

«Accogliere, proteggere, promuovere e integrare i migranti e i rifugiati» è il motto scelto da Papa Francesco per la Giornata mondiale del migrante e del rifugiato che si svolgerà domenica 14 gennaio

BOLZANO. In occasione della giornata mondiale del migrante, domenica 14 gennaio, alle ore 15, si celebrerà una S. Messa nella Chiesa di Regina Pacis (via Dalmazia) a Bolzano a cui parteciperanno cristiani di varie nazionalità. Il Vicario episcopale don Michele Tomasi presiederà la S. Messa multilingue.

A partire dalle ore 13.30 i cristiani provenienti da varie parti del mondo verranno accolti in chiesa e dalle 14.30 canteranno i bambini del coro multilingue «Le stelle che cantano».

Durante la celebrazione eucaristica concelebreranno sacerdoti di varie nazionalità e fedeli di comunità cristiane provenienti da vari paesi del mondo animeranno la S. Messa con canti e preghiere.

Al termine della funzione ci sarà un momento conviviale nella sala parrocchiale e alle ore 17 è previsto uno «Storytelling» intitolato «Cercando un posto da chiamare casa» con il Teatro Sagapò.