BOLZANO

Due bimbi investiti sulle strisce in viale Europa

I fratellini erano sfuggiti al controllo della mamma. Per fortuna il più grande ha riportato ferite non gravi, l’altro è rimasto incolume

BOLZANO. Erano sfuggiti per un attimo alla mamma e sono stati entrambi investiti. I fari delle altre vetture, il traffico e poi il gruppetto di persone comparso all’improvviso sulla carreggiata. C’erano davvero tutte le condizioni, ieri sera, per rendere difficile la vita ad una ragazza alla guida di una Volkswagen Up che, attorno alle 17.40, stava transitando in viale Europa, in direzione dell’incrocio con via Palermo. All’improvviso, davanti all’utilitaria tedesca, s’è parato un gruppetto di persone che ha iniziato ad attraversare la strada sulle strisce pedonali all’altezza del civico 50.

La vettura viaggiava a velocità ridotta, ma nonostante la frenata, la giovane non è riuscita ad evitare l’impatto con due fratellini, uno di 6 anni, l’altro più piccolo. L’impatto non è stato violento, ma il più grandicello dei due è comunque rimasto a terra, sull’asfalto e, per lunghissimi istanti, si è temuto si fosse fatto davvero male. L’apprensione è un po’ svanita quando il piccolo, spaventatissimo, ha cominciato a reagire alle sollecitazioni della mamma e dei passanti.