Durnwalder consegna a Kompatscher le “chiavi” della Provincia. VIDEO

Breve cerimonia a Palazzo Widmann per il passaggio delle consegne. L'ELEZIONE DI ARNO, LO SPECIALE
VIDEO - La votazione - La proclamazione - "Grazie a mia moglie" - Allargare la giunta?
"Non siamo privilegiati" - Durnwalder: "Se la caverà bene - Die Erneuerung (auf Deutsch)
Artioli/1: "Un nuovo dialogo" - Artioli/2: l'intervento in aula - Schuler: "Rispetto per Bolzano  - Heiss: "Serve una svolta" - Tommasini: "Squadra innovativa" -

FOTO Mr. ottantamila preferenze - Da "rompighiaccio" a operaio - I 35 nuovi consiglieri - I 10 italiani più votati - Matricole, veterani e demansionati
ARTICOLI "Voglio la pax etnica" - Il suo team italiano - Lo stipendio - In visita alla Merkel
DOCUMENTI Accordo di coalizione, il testo integrale - Addio di Durnwalder, lo speciale
SOCIAL MEDIA Il blog di Arno - Su Facebook - Su twitter - Il sito della Svp

Dopo l'elezione di ieri in Consiglio provinciale, secondo momento ufficiale per il nuovo Presidente della Provincia di Bolzano Arno Kompatscher. Il Presidente emerito, Luis Durnwalder, gli ha infatti consegnato le "chiavi" di Palazzo Widmann. "Grazie per quello che hai fatto in questi 25 anni", ha commentato Kompatscher.

Durnwalder consegna a Kompatscher le chiavi degli uffici e il telecomando del garage (Foto Groppo)VVV

"Faccio parte di quella generazione di altoatesini cresciuti con Luis Durnwalder come Presidente della Provincia - ha sottolineato Arno Kompatscher - e dunque questo per me è un momento particolarmente emozionante anche dal punto di vista personale". Durante la cerimonia nella sala riunioni della Giunta provinciale, Durnwalder ha consegnato al suo successore le chiavi dell'ufficio che lui ha occupato per 25 anni.

"Ogni cosa nella vita ha un inizio e una fine - ha commentato Durnwalder - e sono felice che questo passaggio di consegne avvenga in maniera ufficiale. Io mi sono impegnato per fare il massimo per questa terra, e sono convinto che anche tu, Arno, lavorerai con lo stesso obiettivo affrontando anche le nuove sfide che ti troverai di fronte. Ci saranno alti e bassi durante il tuo periodo di governo, l'importante è affrontarli con equilibrio".

Di fronte a un nutrito gruppo di giornalisti, fotografi e cameraman, Luis Durnwalder ha consegnato ad Arno Kompatscher le chiavi di Palazzo Widmann, "simbolo pro-tempore del potere e a fini esclusivamente istituzionali", ha precisato il neo-Presidente. Kompatscher ha spiegato che "cercherò di trovare il mio modo di essere Landeshauptmann, senza voler fare concorrenza a Durnwalder, pur essendo consapevole della grande eredità che mi trovo a raccogliere".