la tragedia

Elicottero precipitato in Pusteria: un morto

L'incidente è avvenuto nei pressi di Fundres: nulla da fare per il pilota che era a bordo

BOLZANO. Un piccolo elicottero civile è precipitato sulle montagne dell'Alto Adige, nei pressi di Fundres, in val Pusteria.

Il pilota è deceduto nell'incidente, avvenuto verso le ore 14. Sul posto si trovano i carabinieri di Vandoies, il soccorso alpino e i vigili del fuoco che cercheranno anche di ricostruire la dinamica di quanto accaduto.

L'elicottero ultraleggero con numero di immatricolazione straniero era partito da Bolzano, diretto in Austria, quando si è schiantato contro una parete dei Monti di Fundres, non lontano dal Brennero.

Pochi minuti prima, nel Tirolo austriaco nei pressi di Pertisau è precipitato un altro elicottero. Nell'incidente sono morti i due occupanti.

La vittima. È un austriaco di 75 anni, Wolfgang an der Lan Hochbrunn, di Salisburgo, il pilota del velivolo che si è schiantato contro una parete dei Monti di Fundres. L'uomo era solo a bordo del velivolo e stava tornando in Austria. L'incidente è avvenuto nella zona della frazione Dun, a 1.500 metri sul livello del mare. L'area è stata isolata dai carabinieri di Vandoies. Le indagini sono in corso.

L'inchiesta. L'Agenzia Nazionale per la sicurezza del volo «ha aperto un'inchiesta di sicurezza sull'incidente occorso all'elicottero Enstrom 480B, marche di identificazione N480W, nei pressi di Fundres», nel quale è morto il pilota, unico occupante. Lo rende noto, con un comunicato, la stessa Agenzia, la quale «ha disposto l'invio di un proprio investigatore sul sito dell'incidente».