ELEZIONI

Filippo Maturi agguanta un seggio a Montecitorio

Il bolzanino della Lega subentra nel Lazio a Saltamartini eletta in un altro collegio
LEGGI ANCHE Quando trasformò Bolzano in Bolzanistan

BOLZANO. Cresce ulteriormente il gruppo di parlamentari della Lega in Trentino Alto Adige. Sembra ormai certa l'elezione alla Camera del bolzanino Filippo Maturi nel proporzionale nel Lazio.

Il consigliere comunale risulta infatti primo non eletto nel collegio Lazio 2/01 alla spalle della capolista Barbara Saltamartini, che però dovrebbe entrare a Montecitorio passando per il collegio Lazio 1/02.

Il regolamento prevede, infatti, che il candidato eletto in più collegi plurinominali è proclamato eletto nel collegio nel quale la sua lista ha ottenuto la minore percentuale di consensi rispetto al totale dei voti validi del collegio.

Questo aprirebbe a Maturi la strada per Roma.