POLIZIA

Furti in serie: sgominata una banda di giovani bolzanini

Sono tre gli arrestati e quattro i denunciati a seguito dell'operazione condotta dalla Polizia di Bolzano, relativa ai furti in esercizi commerciali della città avvenuti negli ultimi mesi

IL VIDEO

BOLZANO. Sono tutti giovanissimi, tra i 18 e 20 anni, e bolzanini - chi proprio nato, chi cresciuto nel capoluogo - i componenti della banda che negli ultimi mesi si è resa protagonista di alcuni clamorosi furti in città, a partire dal colpo messo a segno alla Yogurteria di via Grappoli di fine settembre.

Dei tre arrestati uno è di cittadinanza croata, mentre gli altri due sono italiani. 

Le indagini sono iniziate proprio a seguito di quella spaccata in centro ed hanno portato ad individuare un gruppo di giovani, resisi protagonisti, stando alla ricostruzione delle forze dell'ordine, di sette colpi, da quello a Tecnoservice, passando per il negozio di sigarette elettroniche di via Milano Ecosmokers, fino all'assalto alla Tabaccheria Europa, seguito al furto di due automobili all’Autoscuola Vajolet.