MUSEI

Il Museion alla ricerca di un nuovo direttore

Nel 2019 Letizia Ragaglia raggiungerà il limite del mandato

BOLZANO. In vista della scadenza del mandato alla direttrice Letizia Ragaglia nel maggio 2019, il Museion di Bolzano ha pubblicato l'annuncio per la selezione la sua successione.

«Letizia Ragaglia ha raggiunto il limite massimo previsto dallo statuto per rimanere alla guida dell'istituzione, ovvero otto anni. Ha accompagnato con grande competenza il museo nella delicata fase iniziale di risanamento, portandolo poi ad essere tra i maggiori musei d'arte contemporanea in Italia e nell'area alpina. Oltre ad un programma artistico di alto livello, Museion vanta oggi una fitta rete di contatti e offre un programma di mediazione articolato, capace di parlare ai diversi pubblici», così Marion Piffer Damiani, presidente della Fondazione Museion.

Ora si cerca una personalità in grado di portare avanti il lavoro intrapreso, sviluppando il profilo del museo attraverso concetti innovativi e che tenga conto delle particolarità di un luogo come l'Alto Adige, al crocevia di tre culture, con un'intensa vita culturale sul territorio. L'entrata in carica è prevista nel giugno 2019. Il bando completo è consultabile sul sito di Museion. Il termine per la presentazione delle candidature è fissato per il 20 luglio 2018.