provincia

Mebo, niente chiusura per la giornata della bici

La giunta provinciale: l'8 ottobre data sbagliata, meglio rinviare a primavera

BOLZANO. La giunta provinciale ci ha ripensato: niente giornata della bici sulla Mebo l'8 ottobre. Quindi, libertà di circolazione per le auto e i mezzi pesanti.

Il presidente Kompatscher ha così deciso di rinviare la manifestazione, caldeggiata dagli assessori Mussner e Theiner, alla prossima primavera.

Contrari si erano detti gli albergatori dell'Hgv, i contadini del Bauerbund, la Camera di commercio e il sindaco di Lana.