BOLZANO

Quattro migranti impegnati in attività di manutenzione del verde cittadino

Quattro migranti provenienti dalla Nigeria hanno "preso servizio"  in città, coordinati dalla Giardineria comunale


 

BOLZANO. Dopo le precedenti, positive esperienze maturate con giovani profughi di diversa provenienza impegnati a Bolzano in attività di volontariato in alcune strutture comunali, in particolare nella cura e nella manutenzione del verde, quest'oggi, 6 dicembre, quattro migranti di origine nigeriana hanno iniziano la loro "attività". 

Si tratta di attività svolte sempre su base volontaria e che vedranno impegnati i quattro giovani in particolare nelle aree verdi del Talvera e sulle passeggiate del Guncina. Anche questa opportunità è resa possibile grazie ad un apposito protocollo d'intesa sottoscritto circa due anni fa presso il Commissariato del Governo di Bolzano, che consente ai migranti  ammessi al piano nazionale di assegnazione del Ministero dell'Interno in Alto Adige, di svolgere attività di volontariato in strutture pubbliche.