L'INTERVENTO

Risolto il "giallo" del furgone abbandonato ad Auna di Sotto

Sul posto sono intervenuti carabinieri e vigili del fuoco. Il conducente del mezzo lo ha abbandonato dopo un incidente

BOLZANO. I carabinieri di Bolzano sono intervenuti questa mattina lungo la strada provinciale 73, in località Auna di Sotto sul Renon, per la segnalata presenza di un furgone fuoriuscito di strada.

All'arrivo della pattuglia i militari hanno percorso rapidamente la distanza che li separava dal veicolo, lontano oltre 200 metri dalla strada verso della vegetazione. Quando sono giunti sul posto il furgone era in bilico su un dirupo e quindi hanno cercato subito di soccorrere l'eventuale occupante ma dentro il mezzo non c'era nessuno.

Sono stati quindi chiamati rinforzi, tra cui i vigili del fuoco, con i quali è stata fata una battuta di ricerche nell'area circostante, per trovare l'eventuale persona che fosse stata a bordo, ipotizzando che il tutto fosse riconducibile ad un incidente stradale.

Il conducente, probabilmente sotto shock, aveva abbandonato il mezzo ed era tornato nell'albergo del Renon, dove alloggiava.

Si tratta di un extracomunitario di 43 anni. I carabinieri stanno accertando anche la regolarità dei documenti di guida, non escludendo che dopo l'incidente si sia allontanato perché privo di patente. Il mezzo era stato noleggiato qualche giorno fa in Germania.