L'INCIDENTE

Sarentino, novantenne colpisce un passeggino e poi atterra al cimitero

Fortunatamente il bambino è caduto ma è rimasto ferito solo in maniera lieve.

GUARDA LE FOTO

SARENTINO. Novantenne atterra con l'auto al cimitero dopo avere rischiato di investire un bambino. E' accaduto alle 11 di oggi a Sarentino (la foto è tratta dalla loro pagina Facebook).

Il conducente ha prima sfiorato un'auto, poi toccato la ruota anteriore di un passeggino facendo cadere fuori un bimbo, rimasto fortunatamente ferito in modo lieve.

Novantenne atterra con il Suv fra le tombe del cimitero

 Spettacolare incidente di un automobilista 90enne questa mattina a Sarntino, in Alto Adige. Mentre transitava lungo la strada che costeggia il paese, l'anziano ha perso il controllo del suo suv che ha prima urtato un passeggino sbalzando il bimbo per terra. Il piccolo fortunatamente è rimasto praticamente illeso. Il fuoristrada ha proseguito però la sua folle corsa, ha abbattuto un muro di recinzione ed è precipitato nel cimitero sottostante, finendo tra le tombe con la ruote all'aria. L'automobilista è stato liberato dal mezzo dai vigili del fuoco. Sul posto sono anche intervenuti i carabinieri, la polizia comunale, la Croce bianca e l'elisoccorso (foto vigili del fuoco di Sarentino). LEGGI L'ARTICOLO

Ma la corsa della macchina impazzita non è finita lì. Il veicolo ha superato un muro di cinta ed è finito ruote all'aria fra le tombe del cimitero.

Sono intervenuti l'elisoccorso e la Croce Bianca, i vigili del fuoco di Sarentino e Campolasta, la polizia locale e i carabinieri.