il lutto

Si è spento Franco Ianieri

È stato consigliere provinciale e regionale per l’Unione di Centro

BOLZANO. Si è spento all’età di 76 anni l’ex capogruppo consigliare dell’Unione di Centro, Franco Ianieri.

Nato a Roma il 3 novembre del 1939 aveva rivestito la carica di consigliere comunale di Laives dalla metà degli anni ottanta fino al 1990. Esponente provinciale del Partito Liberale, in quelle fila era stato eletto consigliere provinciale nel 1995 ricoprendo incarichi di vicepresidente prima e successivamente come presidente della commissione finanze tributi ed enti ospedalieri nel consiglio regionale del Trentino Alto Adige.

Alla fine degli anni novanta subentra in consiglio a Mangabosco, e in quella legislatura diventa capogruppo del partito liberale che cambierà il suo nome in Unione di centro. Lo stesso Ianieri è stato tra i promotori della transizione della sezione altoatesina dei Liberali nella nuova formazione denominata Unione di Centro Liberale di cui era tra i fondatori. In consiglio provinciale è stato componente della prima commissione legislativa (affari generali, scuola e sport) e componente della seconda commissione (agricoltura, tutela dell’ambiente, urbanistica e programmazione). Tuttora viveva a San Giacomo di Laives. Il figlio, Paolo, è giornalista presso la Gazzetta dello Sport.

©RIPRODUZIONE RISERVATA