la lista 

Stf, ricandidati tutti gli uscenti «Sì al doppio passaporto»

BOLZANO. «Wir. Machen. Unabhängig» (Noi facciamo indipendenza) è lo slogan con il quale la Südtiroler Freiheit si presenterà alle elezioni provinciali. A Castel Mareccio sono stati presentati ieri 32...

BOLZANO. «Wir. Machen. Unabhängig» (Noi facciamo indipendenza) è lo slogan con il quale la Südtiroler Freiheit si presenterà alle elezioni provinciali. A Castel Mareccio sono stati presentati ieri 32 dei 35 candidati. Gli ultimi tre saranno nominati in un secondo momento. 19 candidati sono new entry e un terzo donne. Il partito secessionista fondato da Eva Klotz ha sottolineato che si tratta di una «squadra giovane e variegata». L'età media - è stato detto - è di 38,5 anni. «Ai giovani stanno a cuore i temi autodeterminazione, Heimat, doppio passaporto, traffico e migrazione controllata», è stato ribadito. La lista sarà guidata dai consiglieri uscenti Sven Knoll, Bernhard Zimmerhofer e Myriam Atz Tammerle. In lista anche Cristian Kollmann, Stefan Zelger, Benjamin Pixner, Christoph Mitterhofer, Matthias Hofer, Peter Brachetti e Peter Gruber.