BOLZANO

Un'estate da brivido, al via il piano per aiutare gli anziani in presenza del gran caldo

Anche quest'anno Comune di Bolzano, Azienda Servizi Sociali e una rete di associazioni cittadine hanno definito un piano di intervento rispetto ad un'azione di prevenzione dalle ondate di calore estive.

BOLZANO. Comune di Bolzano, Azienda servizi sociali ed una rete di associazioni cittadine hanno definito, anche quest'anno, un piano di intervento, già operativo per promuovere e sostenere azioni di aiuto e di ascolto rivolte alle persone anziane, rispetto ad un'azione di prevenzione dalle ondate di calore estive.

Tra gli interventi previsti, hanno spiegato gli assessori comunali alla protezione civile, Luis Walcher, ed alle politiche sociali, Juri Andriollo, presentando l'iniziativa «Un'estate da brivido» giunta alla tredicesima edizione, figura anche l'attivazione del numero «Emergenza anziani» 366 588 90 66 per essere orientati in caso si sia alla ricerca di un pò di refrigerio nelle torride giornate estive.

Nel caso in cui le temperature dovessero salire in modo consistente, il centro di degenza Villa Europa in via Milano 147, metterà a disposizione locali e spazi opportunamente climatizzati.