la guida

Vino, pioggia di "Chiocciole" Slow Wine sull'Alto Adige

Nella guida 2017 assegnate alle cantine altoatesine sette" Chiocciole", 11 "Bottiglie" e 5 "Monete"

Bolzano. Grazie all’elevata qualità delle materie prime e alla solida base tecnica su cui si basano le sue produzioni, anche per questa edizione l’Alto Adige si riconferma tra le regioni protagoniste della nuova guida di Slow Food Editore Slow Wine. Storie di vita, vigne, vini in Italia. Un terroir da sempre vocato alla viticoltura che negli ultimi trent’anni ha vissuto cambiamenti importanti, dall’individuazione delle zone più adatte per ogni varietà alla scelta di molti giovani produttori, che hanno preso in mano aziende storiche e le hanno riqualificate seguendo gli equilibri naturali della vigna. Sono sette le Chiocciole attribuite alle cantine altoatesine, a cui si aggiungono cinque Monete per il buon rapporto qualità prezzo, e 11 Bottiglie, simbolo dell’ottima qualità media dei vini.

 

Ecco tutti i riconoscimenti ottenuti dalle cantine altoatesine:

 

7 Chiocciole

Alois Lageder – Magrè/Margreid  (Bz)  

Cantina Terlano – Terlano/Terlan (Bz)

Kuenhof - Peter Pliger – Bressanone/Brixen (Bz)

Manincor – Caldaro/Kaltern (Bz)

Nusserhof - Heinrich Mayr – Bolzano/Bozen

Pranzegg - Martin Gojer – Bolzano/Bozen

Unterortl - Castel Juval – Naturno/Naturns (Bz)

 

11 Bottiglie

Abbazia di Novacella – Varna/Vahrn (Bz)      

Cantina Caldaro – Caldaro/Kaltern (Bz)

Cantina Girlan – Appiano/Eppan (Bz)

Cantina Nals Margreid – Nalles/Nals (Bz)

Cantina Tramin – Termeno/Tramin (Bz)

Falkenstein - Franz Pratzner – Naturno/Naturns (Bz)

Garlider - Christian Kerschbaumer – Velturno/Feldthurns (Bz)

Hartmann Donà – Appiano/Eppan (Bz)

Köfererhof - Günther Kerschbaumer – Varna/Vahrn (Bz)

Peter Dipoli – Egna/Neumarkt (Bz)

Strasserhof - Hannes Baumgartner – Varna/Vahrn (Bz)

 

5 Monete

Cantina Valle Isarco – Chiusa/Klausen (Bz)    

Erste + Neue – Caldaro/Kaltern (Bz)

Glögglhof - Franz Gojer – Bolzano/Bozen

H. Lun – Egna/Neumarkt (Bz)

Niklaserhof – Caldaro/Kaltern (Bz)