polizia 

«Altstadtfest», ritirate tre patenti 

Al guidatore trovato con 1.56 g/l una multa da 1.500 a 6 mila euro

BRESSANONE. Sono tre le patenti ritirate per guida in stato di ebbrezza dopo l'Altstadtfest lo scorso fine settimana a Bressanone. A procedere è stato il Distaccamento della Polizia Stradale di Bressanone che ha messo in campo le proprie pattuglie per contrastare questo fenomeno - ormai abituale, purtroppo - lungo le principali arterie di collegamento fra la strada statale del Brennero e quello delle valli limitrofe. Mentre il primo conducente fermato riuscirà a cavarsela con 532 euro di multa, la sospensione della patente e la decurtazione di 10 punti considerato il tasso di 0.59 g/l, per gli altri due, tra cui un neopatentato, le conseguenze saranno decisamente più pesanti considerato che il tasso alcolemico registrato dall’alcoltest costituisce un illecito penale. In questo caso, oltre alla sospensione della patente, il Codice della Strada prevede, per uno dei conducenti con tasso di 1.24 g/l, l’ammenda da 800 a 3.200 euro e l’arresto fino a 6 mesi, mentre per il secondo, che aveva un tasso di 1.56 g/l, l’ammenda prevista è da 1.500 a 6.000 euro con l’arresto da 6 mesi ad un anno oltre alla perdita del veicolo che sarà confiscato. (fdv)

©RIPRODUZIONE RISERVATA.