PARCHEGGI

Bressanone, Acquarena: ecco le sbarre al parcheggio

Il servizio è attivo da oggi, 26 luglio. Non si dovrà più pagare il ticket in anticipo, ma solo prima di lasciare il parcheggio. Fino a 25 euro è possibile il pagamento “contactless”

BRESSANONE. La novità più importante è che l’utente non dovrà più pagare il ticket per la sosta in anticipo, ma solamente prima di lasciare il parcheggio.

Da oggi, 26 luglio, al parcheggio Priel sarà operativo il nuovo sistema a sbarre da poco acquistato e appena installato dalla ditta Skidata.

Il sistema a sbarre per regolare ingressi e uscite dei veicoli dal parcheggio Priel era stato oggetto di una gara bandita l’anno scorso in seguito alla transazione della controversia con la ditta Seeste.

Poiché il sistema fornito dalla ditta vincitrice si era rivelato non adatto alle esigenze dell’amministrazione comunale, è stato poi deciso di risolvere il relativo contratto e affidare un nuovo incarico alla Skidata, seconda classificata in graduatoria.

Soddisfatto l’assessore comunale alla mobilità Thomas Schraffl. “Il nuovo sistema comporta e ci permette di salutare un autentico salto di qualità sia nel servizio per gli utenti che per l’amministrazione comunale”.

Per il pagamento delle soste nell’area di parcheggio, sono a disposizione due casse automatiche, una installata lungo la parete nord della sala prove della banda musicale ed un’altra attivata nei pressi della casetta in legno posta a nord del parcheggio. 


La tariffa potrà essere pagata anche utilizzando la carta di credito (Mastercard/Nexi): fino a 25 euro è possibile effettuare il pagamento in modo “contactless”. La tariffa oraria è rimasta invariata e ammonta a 1,30 euro (è in vigore dalle ore 7 alle ore 20) e a 0, 60 euro (nelle ore notturne).