BRESSANONE

Cassaforte svuotata, furto da 30mila euro

Ladri in azione al piano terra in via Anger. Portati via grazie ad una flex gioielli e contanti. I residenti: "Abbiamo paura"

BRESSANONE.  Giovedì sera è stato messo a segno un colpo da almeno 30 mila euro - tra gioielli e contanti - nella zona residenziale di Millan, uno dei quartieri più densamente popolati della città vescovile. 
Con ogni probabilità si tratta di una banda di professionisti, vista la rapidità con la quale è riuscita ad aprire la cassaforte - approfittando dell’assenza dei padroni di casa - servendosi semplicemente di una "flex", arnese utilizzato per fare leva e portare via tutti i preziosi.

Di sicuro è servita parecchia forza e ciò fa presupporre che ci fossero almeno un paio di ladri all’interno dell’alloggio di via Anger e un "palo" in strada per allertare i compagni ed evitare loro di essere sorpresi. I residenti: "Siamo preoccupati. Chi ha colpito lo ha fatto sapendo dove andare e cosa prendere".