stasera 

Percussioni al femminile nella serata jazz al Dekadenz

BRESSANONE. Quello delle percussioni è un mondo molto “maschio”, dal punto di vista prettamente statistico, ovviamente; ma ci sono delle eccezioni, delle musiciste che hanno scelto le pelli per...

BRESSANONE. Quello delle percussioni è un mondo molto “maschio”, dal punto di vista prettamente statistico, ovviamente; ma ci sono delle eccezioni, delle musiciste che hanno scelto le pelli per esprimere loro stesse e dunque il proprio talento, e la combinazione lascia sempre stupefatti. Basti pensare a Queen Cora Dunham, batterista di Prince, Zucchero e Beyoncé, ma anche dell’emergente Lada Obradovic, artista di origini croate che si esibirà questa sera alle 20.30 nella cantina del Dekadenz in via Alta Angelo Custode assieme al pianista francese David Tixier.

Formatasi all’accademia di Graz, la batterista, compositrice ed arrangiatrice si è poi diplomata in batteria jazz all’università di Berna, in Svizzera. Con le sue formazioni, Lada Obradovic Project, Obradovic-Tixier Duo e David Tixier Trio ha partecipato ad innumerevoli festival jazz internazionali riscuotendo sempre successo e proprio in duetto con David Tixier ha recentemente registrato un album. Stasera non la vedremo solo con le bacchette dietro ai tamburi: suona con le mani anche altri strumenti percussivi per dare quel sostegno molto groovy che caratterizza quel tocco duttile di Tixier. Per info e prenotazione tavoli: karten@dekadenz.it, 0472 836 393 (dalle 17 alle 19). (l.m.)