pro cultura 

Un autunno in musica: 5 i concerti di classica

BRESSANONE. Ha preso il via il programma autunnale dell’associazione Pro Cultura di Bressanone, l’associazione culturale che per 39 anni è stata presieduta con impegno e successo da Mario Castiglioni,...

BRESSANONE. Ha preso il via il programma autunnale dell’associazione Pro Cultura di Bressanone, l’associazione culturale che per 39 anni è stata presieduta con impegno e successo da Mario Castiglioni, prima che lo scorso gennaio il testimone passasse a Giacomo Fornari, direttore del Conservatorio di Bolzano.

Dopo il concerto tenutosi l’altra sera nel Palazzo Vescovile con l’Ensemble Garnerama, il prossimo appuntamento è per domenica 2 settembre all’Accademia Cusano (via del Seminario 2) alle 17.30 con il concerto dei Solisti Veneti – Ensemble Vivaldi. Il programma prevede l’esecuzione di musiche di Tomaso Albinoni, Antonio Vivaldi, Wolfgang Amadeus Mozart, Gioachino Rossini, Niccolò Paganini, Nicola Piovani e Antonio Pasculli.

A seguire, venerdì 28 settembre alle 20.30 il teatro Don Bosco (viale Mozart 32), sempre con entrata libera, ospiterà il concerto della soprano Manuela Rasori accompagnata al pianoforte da Chiara Sintoni con musiche di Franz Schubert, Robert Schumann, Hugo Wolf, Gioachino Rossini, Gaetano Donizetti, Vincenzo Bellini, Giuseppe Verdi e Francesco Paolo Tosti.

Domenica 14 ottobre alle 17.30, ancora al teatro Don Bosco, ci sarà il concerto “Sinfonia n. 4” di Gustav Mahler per soprano e orchestra da camera con la soprano Sabina von Walther e l’Accademia Monteverdi diretta dal maestro Emir Saul.

Il programma messo a punto dalla Pro Cultura si concluderà sabato 3 novembre alle 17.30 al Forum (via Roma 9) con l’“Orfeo all’inferno”, con musiche di Jacques Offenbach, un concerto per solisti ed orchestra col gruppo Cantieri d’Arte diretto da Stefano Giaroli. (t.c.)