festa in piazza 

Verdinges stasera saluta il suo campione

CHIUSA. C'è grande attesa per l'arrivo del campione di Mountainbike, Gerhard Kerschbaumer, nel suo piccolo paese di Origine, Verdinges, frazione di Chiusa. L'orami noto biker italiano, specializzato...

CHIUSA. C'è grande attesa per l'arrivo del campione di Mountainbike, Gerhard Kerschbaumer, nel suo piccolo paese di Origine, Verdinges, frazione di Chiusa. L'orami noto biker italiano, specializzato nel cross country, è campione del mondo tra gli under-23 nel 2013 e medaglia d'argento mondiale tra gli Elite nel 2018. Nella giornata di oggi sarà lui il protagonista del suo Fan-Club che ha organizzato una festa di accoglienza del campione. L'appuntamento è fissato alle ore 19,30 nella piazza di Verdinges. Originario di Verdignes, Gerhard Kerschbaumer è un classe 1991 e nel 2009, gareggiando nel cross country Juniores, vince coppa del mondo, campionato europeo e campionati italiani di categoria. Nel 2011, al secondo anno di attività tra gli Under-23, vince il campionato europeo Under-23 di cross country in Slovacchia e la classifica finale di Coppa del mondo Under-23. L'anno dopo, insieme a Marco Aurelio Fontana, rappresenta l'Italia ai Giochi olimpici a Londra, e nel 2013 a Pietermaritzburg si laurea campione del mondo di cross country Under-23. Quest'anno oltre a confermarsi campione nazionale di cross country, si aggiudica per la prima volta una prova di Coppa del mondo Elite, a Vallnord in Andorra e conquista la medaglia d'argento ai campionati del mondo a Lenzerheide, preceduto solo dal campione olimpico Nino Schurter. (fdv)