STALKING

Estorce la ex con video a luci rosse, in manette

Prima lo stalking poi l'estorsione: arrestato un 30enne bolzanino

BOLZANO. Dopo aver fatto stalking nei confronti della donna dalla quale si stava separando, un bolzanino ha preteso dalla ex - così l'accusa - circa 1.500 euro, minacciandola di diffondere suoi video in momenti di intimità qualora si fosse rifiutata di consegnare il denaro.

La vittima ha però avvertito la polizia, che si è presentata alla consegna arrestando il trentenne in flagranza per estorsione.

Su richiesta della procura, il gip di Bolzano Emilio Schoensberg ha convalidato l'arresto e confermato la custodia cautelare in carcere.