MIGRANTI

In Alto Adige ci sono 48.000 stranieri

Sono i dati raccolti dall'Astat a fine 2017: è il 2,6% in più rispetto a dodici mesi prima

BOLZANO. Secondo i dati dell'Istituto provinciale di statistica Astat, a a fine 2017 il numero degli stranieri residenti in Alto Adige, provenienti da 139 paesi del mondo, ammonta a circa 48.000 unità, il 2,6% in più rispetto all'anno precedente.

L'incidenza percentuale degli stranieri sulla popolazione complessiva risulta pari al 9,1%.

La gran parte della popolazione straniera proviene dall'Europa, è giovane, vive prevalentemente nei centri urbani, ed è caratterizzata da un'alta natalità e da una mortalità relativamente bassa.

Il bilancio migratorio, per la prima volta da 3 anni, risulta positivo.