ABITAZIONI

Laives, nuova casa per dodici famiglie a Pineta

Sono soci della cooperativa edilizia Rosengarten e hanno ricevuto le chiavi dai rappresentanti di Legacoopbund

LAIVES. Dodici famiglie hanno da oggi i loro nuovi appartamenti a Pineta di Laives. I proprietari potranno quindi iniziare ad arredare i propri appartamenti, ma prima di trasferirsi dovranno aspettare finché il Comune non rilascerà la licenza d'uso.

I nuovi proprietari sono soci della cooperativa edilizia Rosengarten, ed hanno ricevuto le chiavi dai rappresentanti di Legacoopbund, l'associazione che ha accompagnato e sostenuto la cooperativa fin dall'inizio. «È stato un viaggio arduo ma gratificante per le famiglie. L'intero processo, dall'assegnazione provvisoria del terreno alla consegna degli appartamenti, è stato monitorato e supervisionato dalla cooperativa e dall'associazione Legacoopbund. Questo ha sicuramente reso più facile per i soci il percorso verso la casa di proprietà», sottolinea in una nota Stefano Ruele, direttore dell'associazione Legacoopbund.

«Siamo molto contenti di poter consegnare oggi le ultime unità abitative della zona di espansione 'Toggenburg 2'. Auguriamo ai futuri residenti buona fortuna e speriamo che contribuiscano a dare forma e a vivere consapevolmente il quartiere», è il commento del sindaco, Christian Bianchi. Il progetto del nuovo edificio è stato realizzato dall'architetto Stefano Bilato, dello studio di architettura Promatek.

I lavori di costruzione, iniziati nell'autunno 2017, sono stati presi in carico dalla ditta Plattner. Nella zona 'Toggenburg 2', negli ultimi anni, sono stati costruiti complessivamente 7 nuovi edifici e 108 appartamenti - tutti realizzati da cooperative edilizie - è stata completata. Il comune di Laives ha inoltre trovato una nuova zona per l'edilizia agevolata, sempre a Pineta di Laives, denominata zona Rotwand. Su questa area è stata organizzata una manifestazione informativa il 19 febbraio per tutti i cittadini interessati all'acquisto di un appartamento come soci di cooperativa.