Il musical inverte i ruoli di genere 

Oggi al Teatro delle Muse di Pineta va in scena “Sette sposi per sette sorelle”

LAIVES. Oggi pomeriggio, con inizio alle 16.30, al teatro delle Muse di Pineta, la compagnia Filo piccola di Laives/Bronzolo, diretta da Lorenza Pallaoro, presenta il musical, da lei stessa ideato e diretto, “Sette sposi per sette sorelle”. Il titolo non è un errore rispetto al celebre musical, premio Oscar di Stanley Donen del 1954. Questa volta la storia si inverte, e saranno le donne a scegliere l’amore, perché Cupido Junior ha sbagliato la mira e ha tirato le frecce dell’amore alle sorelle. Si tratta di uno spettacolo frizzante e pieno di buon umore che fa parte della rassegna di teatro per ragazzi “Le mille e una fiaba” organizzato al Delle Muse dal Piccolo Teatro Pineta, dal Circolo operaio Pineta e dalla Filodrammatica di Laives, che ha in gestione, dalla parrocchia della frazione, la sala teatrale. Il ciclo affianca la stagione teatrale “Oh che bel teatro”, sempre al Delle Muse, riaperto quest’anno dopo una prolungata chiusura causata da inconvenienti tecnici. Il teatro per ragazzi, di domenica in domenica, andrà avanti fino al 7 aprile con ottimi spettacoli. (b.c.)