giovedì al Pfarrheim 

Mia Loto, note fra pop ed elettronica

LAIVES. Giovedì, alle 21, sotto il tendone del Pfarrheim, in via Pietralba a Laives ci sarà la cantante Mia Loto col suo gruppo in concerto. Il programma della serata ripercorrerà il repertorio del...

LAIVES. Giovedì, alle 21, sotto il tendone del Pfarrheim, in via Pietralba a Laives ci sarà la cantante Mia Loto col suo gruppo in concerto. Il programma della serata ripercorrerà il repertorio del gruppo, nato nel 2007, e ospita per l’occasione musicisti quali Michele Ometto, Sandro Giudici e Alessandro Fabbris che conferiscono un tocco nuovo ai brani della cantautrice. Insieme il violino di Lorenzo Barzon, coautore di molti brani, il sitar di Felice Bruni, l’arpa di Francesca Bolognese, il basso di Stefan Degasperi e la voce di Claudia Zadra. Lo stile di “Mia Loto” è un insieme di musiche pop, etniche ed elettroniche che s’intrecciano ai suoni orientaleggianti del sitar formando uno stile tipico e inconfondibile. I testi narrano storie di personaggi reali e romanzati, parlano d’amore, di rabbia, di solitudine, di gioia e di speranza, fotografano istanti nella vita di tutti i giorni, dipingono umori e stati d’animo, emozioni e sentimenti. Verranno presentati anche i nuovi brani del gruppo, proposti per la prima volta a novembre al Teatro Cristallo di Bolzano. Il concerto è proposto da "Viva Laives viva" nell'ambito di "R-Estate" a Laives. Ingresso libero. (b.c.)