L'INCENDIO

Incendio all'ospedale di Merano, i pazienti potranno rientrare in reparto nel pomeriggio

La giovane paziente che occupava la stanza dove è stato trovato il materasso in fiamme, allontanatasi dalla struttura al momento dell'incendio, è stata ritrovata verso mezzogiorno in piazza Teatro (foto Vigili del fuoco volontari Merano)

Guarda le foto

BOLZANO. Potranno tornare in reparto già nel pomeriggio i pazienti dell'ospedale di Merano che questa mattina sono stati precauzionalmente evacuati in seguito ad un incendio propagatosi poco prima delle 10.30 da un materasso che si trovava in una stanza nel reparto di psichiatria. Le cause dell'incendio non sono ancora chiarite. Non ci sono stati danni a persone. La direzione dell'ospedale - in una nota - ringrazia i vigili del fuoco ed i carabinieri per il loro operato professionale e, in modo particolare, il personale assistenziale, che ha provveduto immediatamente ad evacuare i pazienti.

Incendio all'ospedale di Merano, a fuoco una coperta e un materasso: tanto spavento ma nessun ferito

Grande spavento e conseguente massiccio dispiegamento di vigili del fuoco, ma fortunatamente nessun ferito, per un incendio scoppiato questa mattina all'ospedale vecchio di via Goethe a Merano. Le fiamme hanno interessato unicamente un materasso ed una coperta, ma hanno causato parecchio fumo. Stando alle prime indicazioni ad appiccare il fuoco sarebbe stato un paziente della struttura (foto Facchini)

«Ho del personale eccezionale, quando sono arrivata sul posto i pazienti erano già tutti all'esterno. Gli inservienti hanno organizzato un picnic e poi tutti potranno rientrare con tranquillità», racconta la direttrice Irene Pechlaner. Si sono verificati solo lievi danni materiali. I lavori di sistemazioni e di pulizia dei locali sono ancora in corso e - rassicura la direzione dell'ospedale - saranno presto ultimati.

Secondo quanto riferito dai vigili del fuoco di Merano, dalla stanza in cui è stato trovato il materasso in fiamme, mancava la giovane paziente, che è stata cercata e trovata verso mezzogiorno in piazza Teatro ed è poi stata presa in carico dalla Croce Bianca, che l'ha riportata in ospedale. I rilievi sono affidati ai carabinieri di Merano, che indagano per chiarire le cause del rogo.