IL DELITTO

Omicidio di Merano, Alexandra Riffeser uccisa con 43 coltellate

Lo ha stabilito l'autopsia compiuta sul corpo della donna assassinata dal marito, Johannes Beutel.

LEGGI ANCHE: aggredita due volte

MERANO. Sono state 43 le coltellate che Johannes Beutel, il marito di Alexandra Riffeser, reo confesso, avrebbe inferto a sua moglie. Lo ha stabilito l'autopsia eseguita in mattinata sul corpo della vittima dal patologo incaricato dalla Procura della Repubblica, dott. Raniero.

Le ferite sono compatibili con il coltello di tipo 'butterfly' trovato nell'appartamento, dove è avvenuto il delitto. La vittima per difendersi ha morso l'indagato ad un dito.

La prossima settimana la polizia scientifica di Padova svolgerà un sopralluogo all'interno dell'appartamento sequestrato per raccogliere ulteriori elementi di prova, informa una nota della Procura.