L'INDIPENDENTISTA

Morto l'ex terrorista Sepp Innerhofer

Aveva 91 anni. Nel 1961 partecipò agli attentati dinamitardi della "notte dei fuochi"

BOLZANO. È morto all'età di 91 anni Sepp Innerhofer, ex attivista altoatesino degli anni Sessanta. Innerhofer, condannato all'epoca per traffico di esplosivi, fu per molti anni tra gli attivisti del Comitato per la liberazione del Sudtirolo, fondato nel 1956 da Sepp Kerschbaumer. 

Nel 1961 partecipò alla serie di attentati dinamitardi della "notte dei fuochi". Fu arrestato e condannato a Milano per contrabbando di esplosivi. Scontò tre anni di carcere.

La Suedtiroler Freiheit, il partito di Eva Klotz, esprime in una nota cordiglio alla famiglia e afferma che «Innerhofer ha lottato contro le politiche di cancellazione e ha subito violenza in carcere. Con grande impegno ha sensibilizzato i giovani per la causa della Heimat e della nostra storia», conclude la nota.