DATI INPS

Pensioni: spesa annuale di 2,3 miliardi

Nel 2017 in Alto Adige sono stati 5.561 i nuovi pensionati. Qui si smette di lavorare “presto”: in media a 62 anni e 5 mesi

BOLZANO. Il flusso finanziario complessivo inerente le pensioni in provincia di Bolzano assomma a 4,6 miliardi di euro. Ovvero entrate ed uscite si equilibrano sui 2,3 miliardi di euro annui. E la spesa pensionistica, nel 2017, è cresciuta assai: +3,8%; in soldoni oltre 80 milioni di euro in più rispetto all’anno precedente.

In Alto Adige la spesa Inps, fra pensioni e cassa integrazione, arriva addirittura all’11,5% del Pil provinciale.

Cifre notevoli, che testimoniano l’importanza del settore previdenziale in una provincia dove si continua ad andare in pensione relativamente presto: gli oltre 5.000 nuovi pensionati del 2017 in media hanno smesso di lavorare a 62 anni e 5 mesi.

TUTTI I DATI SUL GIORNALE IN EDICOLA