PROVINCIA

Prato alla Drava, i carabinieri sequestrano un'area verde usata come discarica

Nella zona depositato il materiale di una demolizione del manto stradale

BOLZANO. I carabinieri di Prato alla Drava hanno sequestrato di un'area verde, a lato di una strada interpoderale, su cui era stato depositato del materiale derivante da una demolizione del manto stradale. Gli accertamenti hanno ricondotto questo materiale (blocchi di asfalto misti a fresato) all'attività di un'impresa di San Candido impegnata alcuni mesi fa in lavori di rifacimento del manto stradale.

Il materiale avrebbe dovuto da tempo essere recuperato ed avviato allo smaltimento. I carabinieri hanno delimitato l'area e sottoposto il tutto a sequestro preventivo, segnalando il fatto all'autorità giudiziaria che dovrà valutare la posizione del legale rappresentante dell'impresa.