L’arte che nasce dall’artigianato 

In Val Gardena l’associazione “La Vëta” promuove la prima Accademia Estiva 

VAL GARDENA. Rappresentanti dell’artigianato artistico gardenese hanno fondato l’associazione “La Vëta” con l'obiettivo di sostenere arte, scultura e artigianato artistico. In questo contesto è stata organizzata la prima Accademia Estiva in Val Gardena, con un programma di due settimane tutt’intorno a disegno, scultura e formatura. Artisti e referenti sono Peter Senoner (disegno e animated short film), Markus Delago (scultura e plastica), Aron Demetz (scultura e plastica), Paolo Bresciani e Piero Marchetti (formatura e calco in gesso).

I 21 partecipanti provengono da diversi Paesi europei: tra loro studenti, scultori professionisti, aspiranti artisti. Il gruppo molto eterogeneo di giovani e meno giovani favorisce un orizzonte più allargato. L’ambiente del grande capannone industriale è la location ideale per iniziative sensazionali come amazzoni su cavallo e pose acrobatiche sollevate. Due modelli, uomo e donna, sostengono il lavoro del gruppo. Si lavora dalla mattina presto fino a tardi. Su un cucinino improvvisato, ogni giorno un team diverso prepara il pranzo e intorno al tavolo si socializza, si discute. In collaborazione con il liceo artistico Cademia oggi alle ore 18 ci sarà una relazione di Alessandro Romanini, professore per storia dell’arte all’accademia di Carrara sul tema “Scolpire il tempo e la materia / La scultura fra tradizione e tecnologia – concetto e manualità“. Il vernissage di domani concluderà la manifestazione e metterà in mostra, aperta gratuitamente al pubblico, le opere meglio riuscite, dalle 9 alle 18 con festa, musica, birra della Val Gardena e assaggi gastronomici. Gli organizzatori della “1° Accademia Estiva in Val Gardena” ringraziano sostenitori e sponsor. Il corso di Peter Senoner è progettato per trattare il disegno come un mezzo di presentazione essenziale. Si basa sull'esperienza con il disegno, in cui i partecipanti sono familiarizzati con le basi. Generazione di idee, proporzione, composizione, anatomia e prospettiva: questo corso riguarda una comprensione approfondita e lo sviluppo delle abilità di disegno. Inoltre, si cerca di migliorare la capacità di osservazione e di rafforzare le lingue formali individuali. (e.d.)