IL CASO

Lunga coda per scegliere il medico di base: in fila dalle 4 di mattina

Brunico, il dottor Hopfgartner andrà in pensione il prossimo novembre. Ieri il primo giorno utile per potersi iscrivere nella lista dei pazienti della nuova dottoressa

BRUNICO. Tutti in coda dalle 4 del mattino per scegliere il medico di base. È successo ieri a Brunico, dove il dottor Hopfgartner andrà in pensione il prossimo novembre.

Ieri era il primo giorno utile per potersi iscrivere nella lista dei pazienti della dottoressa che sostituirà il medico.

E così in vicolo dei Frati si è allungata la fila per accedere alle strutture del servizio sanitario territoriale.

Tra i presenti anche Davide Barbieri, candidato del Movimento 5 Stelle alle elezioni provinciali. "E' incredibile - continua Barbieri - come, Brunico, la città eletta per due anni consecutivi come il borgo con la migliore qualità della vita, si tolga le vesti e si mostri nei suoi limiti di garantire un servizio come quello per la salute, specie agli anziani che qui hanno costruito tutta la loro vita e alla città hanno dedicato ogni fatica".