brunico 

Parità fra sessi e professioni, tavola rotonda a Casa Ragen

BRUNICO. Nella tavola rotonda “Professioni per uomini? Professioni per donne?" organizzata per oggi a Casa Ragen a Brunico donne ed uomini si confrontano per sconfiggere gli stereotipi: “Le donne si...

BRUNICO. Nella tavola rotonda “Professioni per uomini? Professioni per donne?" organizzata per oggi a Casa Ragen a Brunico donne ed uomini si confrontano per sconfiggere gli stereotipi: “Le donne si appassionano di calcio, amano le macchine, si interessano di politica, economia e tecnica. Gli uomini sono comunicativi, sono bravi cuochi, si emozionano e amano la musica, l’arte e la letteratura. Tutto ciò corrisponde alla verità?”, scrive l’amministrazione comunale presentando l’appuntamento.

“Simili pensieri - spiegano ancora gli organizzatori della tavola rotonda - ci vengono in mente nel caso di un maestro d’asilo o di una donna meccanica in un’officina. Ciononostante oppure proprio per questo motivo la discussione promette di essere molto avvincente: esistono veramente mestieri tipicamente maschili o tipicamente femminili? Questa prospettiva non è obsoleta? Le donne veramente sono maldestre artigiane e gli uomini richiestissimi nei mestieri sociali? Cosa incita ragazze ad intraprendere soprattutto studi in scienze umanistiche e sociali e perché i ragazzi si iscrivono a studi universitari di informatica, scienza naturali e tecnica? Sono veramente “solo” immagini del ruolo dei sessi che abbiamo oppure esistono davvero motivazioni per un simile comportamento?” La 9ª edizione del dibattito “Le donne si incontrano” si annuncia ancora una volta interessante.(e.d.)