IL FATTO

Ricercato italiano arrestato al Brennero

Visti gli agenti, l'uomo si è coperto il volto con una giacca fingendo di dormire

BRENNERO. Gli agenti del commissariato di Brennero hanno arrestato un ricercato italiano, G.F. di 62 anni, fermato a bordo di un treno proveniente da Monaco di Baviera.

Alla vista degli agenti saliti sul convoglio per un controllo, l'uomo ha spento la luce del suo scompartimento, coprendosi il volto con una giacca e fingendo di dormire. Il suo comportamento ha insospettito i poliziotti che lo hanno condotto in commissariato per accertamenti.

Qui emerso che il 62enne era colpito di un provvedimento di ricerca della procura di Grosseto per un cumulo di pene: deve scontare 8 anni e 7 mesi di reclusione per vari reati fra cui furto, rapina, evasione e lesioni.