ANIMALI SELVATICI

Val Rendena, catturata e radiocollarata una giovane orsa

Intervento per controllare gli esemplari ritenuti più "dannosi". Il monitoraggio intensivo sarà garantito dal Gps. Cinque in Trentino gli esemplari seguiti grazie a questa tecnologia

VAL RENDENA. Nell’ambito delle attività di monitoraggio dell’orso attualmente condotte nella bassa val Rendena per controllare gli esemplari ritenuti più "dannosi e/o confidenti", nella notte tra sabato e domenica è stata catturata e radiocollarata una giovane orsa, probabilmente di due anni di età, sui versanti posti a sud della Val di San Valentino, in comune di Porte Rendena. Lo afferma una nota della Provincia.

Le operazioni, condotte dal personale del Servizio Foreste e fauna con il supporto dei veterinari dell’Azienda Provinciale per i Servizi Sanitari, sono state portate a termine grazie all’utilizzo di una trappola a tubo. Il monitoraggio intensivo sarà garantito dal Gps che è posizionato sul radiocollare. Sono cinque in Trentino gli orsi che in questo momento sono seguiti grazie a questa tecnologia.

Le attività di monitoraggio degli orsi presenti in zona continuano ed è possibile che ulteriori esemplari vengano muniti di radiocollare, al fine di controllarne spostamenti e comportamenti ed eventualmente di mettere in atto le opportune pratiche di dissuasione.