sabato 

Con il Magic Festival al Kursaal torna l’incanto

MERANO. Torna al Kursaal sabato 8 settembre il Merano Magic Festival, sesta edizione di un’iniziativa che s’è affacciata nel 2013 scalando rapidamente le graduatorie di eventi dedicati alla magia....

MERANO. Torna al Kursaal sabato 8 settembre il Merano Magic Festival, sesta edizione di un’iniziativa che s’è affacciata nel 2013 scalando rapidamente le graduatorie di eventi dedicati alla magia. Alla serata (inizio alle 21, ingresso libero fino a esaurimento posti) prenderanno parte sei protagonisti habitué dei palcoscenici internazionali. Si alterneranno spettacoli che presenteranno vari approcci e rappresentazioni dell’arte della magia. Un viaggio fra realtà e illusione, capace di affascinare spettatori di ogni età.

Il gala sarà preceduto, venerdì 7 settembre, da altre iniziative: un pomeriggio di magia (alcuni dettagli nel box di fianco al titolo) e la sera al Déjàvu Restaurant & Mixology di via Mainardo il format si terrà invece “Gusto & Magia”.

Ad aprire la serata di sabato sarà Antonio Fumarola, figlio d’arte ed enfant prodige: a vent’anni, dopo aver conosciuto Ottavio Belli, è protagonista assieme a lui del terzo capitolo di “Paranormal Circus”, unica trilogia del circo degli orrori in Europa.

Matteo Cucchi è stato scelto ben due volte a partecipare ai Campionati del Mondo prima a Blackpool in Inghilterra poi a Rimini, come rappresentante dell’Italia. Il suo numero al Kursaal è dedicato al Gran Premio Merano Alto Adige, la corsa ippica a ostacoli più importante d’Italia che si terrà l’ultima domenica di settembre.

Ottavio Belli è stato ospite di tantissime trasmissioni Tv nazionali e straniere, attrazione magica dei più noti parchi divertimento in Italia (da Mirabilandia a Gardaland), ma anche componente nel 2015 del cast stellare di “Supermagic – Lo Spettacolo con i Migliori Prestigiatori del Mondo” e finalista dell'edizione 2015 di “Tu si que vales” (Canale 5). Torna a Merano con molte novità e nuovi spettacolari numeri di illusionismo.

Finlandese di nascita e tedesco di adozione, gettonatissimo nei gala più importanti, Jay Niemi è uno specialista dei numeri con le colombe ma anche con le carte. Di recente è stato votato “Magician of the year” dai suoi stessi colleghi.

Ernesto Planas proviene da Cuba e sul palco porta il calore della sua terra d’origine a ritmo di salsa. Una miscela ricca di energia, allegria e colori renderà il suo show unico e inimitabile, come lui. Ah già, se dovesse piovere non preoccupatevi: capirete perché!

Infine Vanni De Luca, illusionista matematico e autentico calcolatore umano. Lo scorso luglio ha rappresentato l’Italia ai Campionati del Mondo di magia in Corea. Ha studiato a lungo il potere della mente sul corpo e sa utilizzare lo stato di trance per esperimenti sensazionali: esoterico e misterioso, la sua unica arma è usare alla massima potenza una mente prodigiosa.

Presenterà la serata la meranese Sarah Freimuth. Tra gli ospiti speciali figureranno Remo Pannain e Gianni Loria. Il primo è l’organizzatore di Supermagic, evento che attira a Roma gli artisti della magia più quotati del pianeta. Loria, invece, è presidente del Club Magico Italiano. Dirigente, organizzatore, prestigiatore: un vero e proprio punto di riferimento per tutto il movimento della magia.L’ingresso al Merano Magic Festival è gratuito, ma chi lo desidera potrà contribuire con un’offerta a sostenere il gruppo di Terapia del movimento per pazienti oncologiche dell’ospedale di Merano, nato nel 2011 su iniziativa del primario di ginecologia Herbert Heidegger e di Valentina Vecellio.