Verso il Monte Catino (Großer Mittager, 2422m) - consiglio escursionistico

Un tour per tutta la famiglia con panorami unici

di Paola Crespi

Si è visto il sole che ha fatto capolino questi ultimi due giorni: se non ci sbagliamo, potrebbe proprio essere l’inizio della bella stagione! Che sia vero o no, iniziare a programmare qualche giretto in montagna con la famiglia non fa mai male.

Per questo vi suggeriamo oggi un percorso breve ma di grande impatto scenografico, quindi gambe in spalla e cominciamo! Da Merano possiamo prendere la funivia di Merano 2000 o, se lasciamo la macchina a Falzeben, la cabinovia, fino al “Piffinger Köpfl” (1937m). Da li seguiamo il sentiero 18A fino alla malga Kirchsteiger (1945m), passando per la malga “Waidmannalm” (2040m).

Se ci sentiamo in forma, raggiungiamo in salita, seguendo il sentiero 13A, il rifugio Mittager (Mittager Hütte, 2260m), altrimenti prendiamo comodamente la seggiovia. In cima al Monte Catino (Großer Mittager), ci si aprirà davanti un panorama mozzafiato sulle Dolomiti – prepariamo le macchine fotografiche e, perché’ no, anche il bastone per i selfies: ne varrà veramente la pena!

Se sentiamo un po’ di fame, scendiamo nuovamente sul sentiero 13A fino al rifugio Merano (Meranerhütte, 1960m): qui ci aspettano specialità gastronomiche altoatesine sia dolci che salate, e adatte a tutti i pasti, quindi anche per merenda! Se siamo con bambini, loro potranno sbizzarrirsi al parco giochi, mentre noi prendiamo il sole sulla terrazza.

 

Maggiori informazioni:
- Descrizione dettagliata del tour Al rifugio "Mittagerhütte"
- Punto di ristoro consigliato: AVS-Rifugio Meraner Hütte

 

Quando si fa ora di andare, imbocchiamo il segnavia 14 fino al rifugio Parete Rossa (Rotwandhütte, 1817m) e poi torniamo al punto di partenza seguendo il sentiero 18. 

 

 

Mappa Alto Adige powered by Sentres – Il Portale Attività Outdoor #1 e App

Leggi questo articolo nella Magazin - Scopri l'Alto Adige