Maltempo, 150 interventi dei vigili del fuoco volontari altoatesini

Le piogge e le grandinate di ieri (6 agosto) hanno creato numerosi disagi in Alto Adige, in particolar modo in Valle d'Isarco, Val Pusteria e Val Gardena. Nel giro di poche ore, i vigili del fuoco volontari altoatesini hanno così compiuto qualcosa come 150 interventi sul territorio. La situazione più delicata in Val di Vizze, dove la terra e la ghiaia hanno invaso la strada provinciale. 

Gallerie

METEO

Maltempo, 150 interventi dei vigili del fuoco volontari altoatesini

Le piogge e le grandinate di ieri (6 agosto) hanno creato numerosi disagi in Alto Adige, in particolar modo in Valle d'Isarco, Val Pusteria e Val Gardena. Nel giro di poche ore, i vigili del fuoco volontari altoatesini hanno così compiuto qualcosa come 150 interventi sul territorio. La situazione più delicata in Val di Vizze, dove la terra e la ghiaia hanno invaso la strada provinciale. 

MALTEMPO

Temporali devastanti: oltre 100 gli interventi dei vigili e a Bronzolo un'auto finisce sott'acqua

Nottata di lavoro per i vigili del fuoco in tutta la provincia. Thomas Vicentini ci ha inviato alcune foto che testimoniano i danni provocati dal temporale nel sottopasso a sud di Bronzolo, dove un'auto è rimasta sommersa. Di Grigoreta Constantin, invece, le immagini, sempre da Bronzolo, che raccontano il disagio di alcuni abitanti, intenti a liberare i propri garage dall'acqua. 

MALTEMPO

Neve: i romani la prendono con filosofia, snowboard in spiaggia a Ostia

ROMA. Passeggiate sulla battigia innevata, pupazzi di neve sul lungomare di Ostia, selfie sul pontile imbiancato. E qualcuno lancia anche le Olimpiadi invernali a Montemario. Qualche temerario ha persino tirato fuori lo slittino o usato una tavola da surf per scivolare sulle tsrade romane innevate. Così i romani hanno accolto la neve caduta copiosa e che ha regalato a molti, impossibilitati a raggiungere l'ufficio e il lavoro, un giorno di vacanza fuori programma. Tanti i curiosi che questa mattina hanno voluto fotografare l'inusuale spiaggia innevata, con i più piccoli che - complice la chiusura delle scuole - ne hanno approfittato per una battaglia di palle di neve. Alle prime luci dell'alba il lungomare di Ostia era completamente ricoperto di neve, con decine di centimetri di coltre bianca a ricoprire le auto parcheggiate. Sui social network è scattata la gara alla foto più suggestiva di Ostia sotto la neve con qualcuno che lancia, ironico, l'idea di una ciaspolata sulla spiaggia. O persino le Olimpiadi invernali "col bob a Montemario, lo sci di fondo a Villa Borghese, il trampolino al Gianicolo".