A Peio un premio per Maran nel ricordo di Dino Panato

L'amichevole Cagliari-Real Vicenza di ieri (18 luglio) è stata anticipata da un momento speciale, con il Comune di Trento e l'Ac Trento che hanno "abbracciato" Rolando Maran, l'unico allenatore locale di serie A, ed i figli di Dino Panato, fotografo del nostro giornale scomparso prematuramente qualche settimana fa, che hanno regalato al mister una foto scattata da loro padre nel 1983, in occasione della partita tra gli Aquilotti (con un giovane Maran) e l'Inter Primavera. «Dino era un grande amico, lo conoscevo fin da quando ero adolescente, era amico di mio fratello: uno di casa, alla quale ero davvero molto legato. Le nostre strade si erano incrociate decine di volte sui campi di serie A: incontrarlo, con le sue immancabili battute, era sempre piacevole», il ricordo commosso dell'attuale allenatore del Cagliari.