«Premio Laura Portesi», si alza il sipario per i giovani musicisti

Tanta emozione lunedì sera (11 giugno), per i bambini e bambine dell'Istituto comprensivo Bolzano 1. In occasione della consegna del «Premio Portesi», la sala A.B.Michelangeli del conservatorio di Musica di piazza Domenicani ha registrato il tutto esaurito. Lo spettacolo è il frutto di laboratori pomeridiani, grazie ai quali gli alunni imparano a suonare uno strumento. Emozionati di suonare davanti ad un così vasto pubblico, i bambini, dagli 8 ai 9 anni, hanno dato prova di grandi capacità artistiche. La giuria è stata presieduta da Roberto Quaini, marito di Laura Portesi, a cui il premio è dedicato. L’ex dirigente scolastica dell’istituto Bolzano 1, deceduta prematuramente nel 2013 era promotrice e sostenitrice delle attività laboratoriali (foto Pablo Acero)