Gallerie

BOLZANO

Giornata della memoria, vigilare contro il Male

Un monito contro i rigurgiti di antisemitismo e razzismo che sono tornati ad avvelenare la società italiana. Questo il senso della Giornata della Memoria a Bolzano, celebrata in quattro luoghi simbolo della persecuzione e della deportazione. Il lager di via Resia, il cimitero ebraico, la tomba di Manlio Longon e dei sette operai della Zona industriale uccisi a Mauthausen, e i binari di via Pacinotti da dove partivano i treni per Auschwitz. (foto Matteo Groppo)

iI 25 ANNI

Bolzano, festa per pochi al compleanno di Forza Italia

Festa per pochi intimi al compleanno per i 25 anni di Forza Italia in piazza Matteotti a Bolzano. Una ventina in tutto i militanti in gilet azzurro che si sono stretti attorno a Michale Biancofiore, compresa la cagnolina Puggy. Lontani i tempi del "sindaco di maggio", quando con Berlusconi e Benussi la pasionaria portava 5mila persone in piazza della Vittoria. Foto: Groppo

LE FOTO

E' super Italia ad Anterselva: Wierer prima, Vittozzi terza

Straordinaria doppietta azzurra sul podio dell'inseguimento femminile di Anterselva. Dorothea Wierer, leader di Coppa del mondo, vince la competizione sulle nevi di casa, portandosi a quota 592 punti in classifica generale. Terza Lisa Vittozzi, alle spalle della compagna di squadra nella graduatoria con 568 punti. "Sulla linea del traguardo ho sentito il tifo di tutti i miei amici e della mia famiglia - ha raccontato Dorothea al termine della gara -. E' stato qualcosa di fantastico; qui avevo già fatto secondo e terzo posto, ma vincere è tutta un'altra cosa".  (foto Christian Manzoni)

L'INZIATIVA

Bolzano: ore 19.41, le candele per Giulio Regeni

Anche a Bolzano alle 19.41 di venerdì 25 gennaio si sono accese le candele per chiedere giustizia e verità per Giulio Regeni, il ricercatore italiano ucciso al Cairo tre anni fa. Il 25 gennaio del 2016 alle  19.41, Giulio diede notizie di sé per l’ultima volta. Ieri si sono ritrovati in piazza della Mostra attivisti e cittadini perchè finalmente si faccia piena luce sull'omicidio. (Foto Groppo)